La scuola porta in uscita didattica anche chi “infrange le regole”: “Applichiamo altri tipi di sanzioni”

WhatsApp
Telegram

Farà sicuramente discutere la decisione di una dirigente scolastica di un istituto scolastico in provincia di Padova. Malgrado alcuni docenti avessero chiesto provvedimenti per alcuni studenti indisciplinati, sorpresi a utilizzare il cellulare in classe, la preside ha deciso di non punirli, escludendoli da un’uscita didattica.

Secondo quanto riferisce la dirigente scolastica alla nostra redazione, la scuola non ha escluso nessuno e ha portato in uscita didattica anche chi ha infranto le regole, applicando altri tipi di sanzioni: “Il consiglio di classe e la dirigente agiscono in sintonia con l’obiettivo di educare, accogliere, sostenere anche chi commette infrazioni del regolamento. Si precisa inoltre che il regolamento di disciplina degli alunni è stato applicato secondo quella che viene definita “gradualità delle sanzioni”.

WhatsApp
Telegram

Abilitazione all’insegnamento 30 CFU. Corsi Abilitanti online attivi! Università Dante Alighieri