Argomenti Chiedilo a Lalla

Tutti gli argomenti

Il collaboratore scolastico è tenuto alla pulizia delle stoviglie e dei piatti in un istituto alberghiero? Le mansioni

WhatsApp
Telegram

Mansioni del collaboratore scolastico: rientra anche pulizia stoviglie in un istituto alberghiero? La pulizia dei locali può essere intesa in senso così estensivo?

Sono un c.s. di un istituto alberghiero. E’ giusto imporre il lavaggio dei piatti e delle stoviglie ma cercando nel ccnl non trovo nulla di tutto ciò nelle mansioni del c.s Puo aiutarmi in tal senso?

di Giovanni Calandrino – Le mansioni del collaboratore scolastico (area A), secondo la tabella A del CCNL 24/07/03 sono:

Esegue, nell’ambito di specifiche istruzioni e con responsabilità connessa alla corretta esecuzione del proprio lavoro, attività caratterizzata da procedure ben definite che richiedono preparazione non specialistica.

È addetto ai servizi generali della scuola con compiti di accoglienza e di sorveglianza nei confronti degli alunni, nei periodi immediatamente antecedenti e successivi all’orario delle attività didattiche e durante la ricreazione, e del pubblico; di pulizia dei locali, degli spazi scolastici e degli arredi; di vigilanza sugli alunni, compresa l’ordinaria vigilanza e l’assistenza necessaria durante il pasto nelle mense scolastiche, di custodia e sorveglianza generica sui locali scolastici, di collaborazione con i docenti. Presta ausilio materiale agli alunni portatori di handicap nell’accesso dalle aree esterne alle strutture scolastiche, all’interno e nell’uscita da esse, nonché nell’uso dei servizi igienici e nella cura dell’igiene personale anche con riferimento alle attività previste dall’art. 47.

È chiaro che il lavaggio dei piatti e delle stoviglie non compete al collaboratore scolastico (anche perché non è certificato con le nozioni dell’Haccp), qualche tempo fa ho affrontato la questione nella scheda “ATA: Assistente Tecnico area cucina e sala-bar. Chi lava e riordina?

Inoltre consiglio alla sua scuola di inserire nel “Regolamento di Cucina” la seguente disposizione “Al termine della lezione gli alunni, sotto il controllo del docente e dell’assistente tecnico, si occuperanno di detergere e sanificare tutti i piani di lavoro, le stoviglie e i macchinari utilizzati. Inoltre si occuperanno di sistemare negli appositi ripiani e scaffali le stoviglie utilizzate di ritorno dal reparto lavaggio.

WhatsApp
Telegram
Chiedilo a Lalla

Invia il tuo quesito a [email protected]
Le domande e le risposte saranno rese pubbliche, non si accettano richieste di anonimato o di consulenza privata.

Eurosofia ti offre il suo supporto per la Preparazione ai Concorsi scuola ed aumentare il punteggio per le graduatorie GPS