Il Censimento permanente sui banchi di scuola, l’iniziativa per scuole primarie e medie: è possibile partecipare dal 10 ottobre al 12 dicembre

WhatsApp
Telegram

Al via la quarta edizione di “Il Censimento permanente sui banchi di scuola”, l’iniziativa del Ministero per scuole primarie e medie centrata sul tema
“Censimento e territorio”. Nella nota ministeriale del 29 settembre le indicazioni per partecipare.

L’iniziativa è rivolta alle classi terza, quarta e quinta della scuola primaria, e prima, seconda e terza della scuola secondaria di primo grado.

Gli obiettivi dell’iniziativa:
– aumentare la consapevolezza dell’importanza della statistica per la conoscenza e la comprensione dei fenomeni territoriali;
– migliorare la capacità di lettura e di utilizzo dei dati e delle informazioni quantitative per la rappresentazione dei fenomeni demografici, sociali, economici e culturali di un territorio;
– diffondere l’utilità del Censimento, le modalità di partecipazione delle famiglie e le novità previste per l’edizione 2022.

Per partecipare ciascuna classe dovrà:
1. essere iscritta dal docente referente, utilizzando il modulo predisposto per le iscrizioni https://www.istat.it/censimentoscuola-registrazione/modulo-iscrizione.php che sarà attivo dal 10 ottobre al 12 dicembre 2022;
2. compiere le attività previste in preparazione delle Censigare che si svolgeranno a fine febbraio 2023;
3. realizzare un “Progetto creativo” – un racconto per la Scuola primaria e un’istantanea per la Scuola secondaria di primo grado – entro la fine di marzo 2023, come esito del lavoro di gruppo svolto in aula con gli insegnanti. La partecipazione alle iniziative è gratuita.

NOTA

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur