Il bel gesto del sindaco del piccolo comune: devolve lo stipendio alla mensa scolastica

WhatsApp
Telegram

In un gesto di solidarietà e sostegno alla comunità, il sindaco di Forio, Stani Verde, ha deciso di devolvere il suo stipendio annuale alla mensa scolastica degli alunni delle scuole dell’infanzia del suo Comune.

L’annuncio è stato fatto durante l’ultima seduta del consiglio comunale, mettendo in luce l’impegno dell’amministratore locale nel supportare le famiglie in difficoltà.

Stani Verde, 45 anni, albergatore e primo cittadino di Forio dal 16 maggio scorso, ha annunciato che i circa 40 mila euro di indennità annuale derivanti dalla sua carica saranno destinati al servizio di mensa per i bambini che frequentano le scuole dell’infanzia primarie e secondarie del Comune. La mossa rappresenta una misura di giustizia sociale significativa, dimostrando come la leadership locale possa avere un impatto diretto sul benessere della comunità.

L’iniziativa è indirizzata in particolare ai bambini di famiglie con un ISEE non superiore a 15.000 euro annui. Verde ha sottolineato l’importanza dell’istruzione come fondamento della comunità, sostenendo che nessuna comunità può prosperare senza una scuola che operi in un contesto di giustizia. Grazie a questa iniziativa, le famiglie in difficoltà economica riceveranno un sostegno concreto per i loro figli a partire dall’anno scolastico in corso.

“La scuola è la base su cui si fonda la nostra comunità e nessuna comunità può fiorire se non ha alla base una scuola senza ingiustizie”, ha spiegato il sindaco, evidenziando come questa misura possa contribuire a mitigare le difficoltà economiche delle famiglie e garantire un accesso equo all’istruzione per tutti gli alunni.

WhatsApp
Telegram

Abilitazione all’insegnamento 30 CFU. Corsi Abilitanti online attivi! Università Dante Alighieri