Il 99,1% degli insegnanti si è vaccinato, per il ministro Bianchi questa è libertà di scelta. Anief: Ma quale libertà? L’obbligo è coercizione

WhatsApp
Telegram

“I docenti non vaccinati sono solo lo 0.9%: questo dato conferma l’alto grado di adesione di responsabilità che hanno presentato i nostri docenti ma anche la libertà di scelta”: a dirlo è stato oggi il ministro dell’Istruzione, Patrizio Bianchi, durante l’audizione in commissione Cultura alla Camera.

Pronta la replica di Marcello Pacifico, presidente Anief: “La percentuale di non vaccinati si è quasi azzerata non certo per la libera decisione dei docenti e del personale Ata che per quasi un anno si erano sottratti. Per molti è stata una decisione sofferta, derivante da una imposizione illegittima e coercitiva, sulla quale anche il Consiglio di Giustizia Amministrativa per la Sicilia ha posto seri dubbi e per questo continuiamo a raccogliere ricorsi al Tar del Lazio”.

WhatsApp
Telegram

TFA sostegno VII ciclo, corso di preparazione valido per preselettiva, scritto ed orale. Con esempi. Ultimi giorni a prezzo scontato