Il 31 marzo finisce l’emergenza Covid, ma il personale non vaccinato rimarrà ancora sospeso: Anief chiede di reintegrare in servizio chi è da 4 mesi senza stipendio

Con la fine dello stato emergenziale deve deve finire anche la sospensione dal servizio del personale scolastico non vaccinato: a chiederlo è Marcello Pacifico, presidente nazionale del sindacato Anief, l’unico a rivolgersi al giudice e a presentare ricorso al Tar contro l’obbligo vaccinale per tali lavoratori.