III fascia Ata: domande a metà novembre

Di Lalla
Stampa

Lalla – Ieri si è svolto un incontro al Ministero per discutere dei tempi di pubblicazione del decreto di III fascia Ata. Il Miur ha proposto di far presentate le domande tra il 15 novembre ed il 15 dicembre.

Lalla – Ieri si è svolto un incontro al Ministero per discutere dei tempi di pubblicazione del decreto di III fascia Ata. Il Miur ha proposto di far presentate le domande tra il 15 novembre ed il 15 dicembre.

L’ulteriore rimando del decreto è dovuto questa volta alla contemporanea procedura per l’inserimento nelle graduatorie del salvaprecari, con il rischio di gravare troppo sul lavoro delle segreterie scolastiche.

La procedura sarà articolata in due fasi:

– presentazione della domanda cartacea (probabilmente tra il 15 novembre e il 15 dicembre)

– scelta on line delle sedi scolastiche in cui inserirsi (con tempi più lunghi)

La piattaforma utilizzata è sempre quella di Istanze on line, alla quale chi non è iscritto può registrarsi. Procedure per la registrazione

Il modello di domanda sarà più semplificato per chi si iscrive per gli stessi profili per i quali è già inserito nelle passate graduatorie, poichè dovrà indicare solo i nuovi titoli e/o quelli eventualmente non dichiarati, ovvero confermare quanto già precedentemente dichiarato.

Ricordiamo che le attuali graduatorie (2008 – 2011) sono valide, in attesa delle nuove. I contratti stipulati infatti devono riportare la dicitura "fino all’avente diritto", che a questo punto sarà reclutato solo nella seconda parte dell’anno scolastico. Lo prevede la Nota prot.n. 7887 del 28 settembre 2011.

Il ministero comunque non ha ancora sottoposto alle organizzazioni sindacali una bozza di decreto e i relativi modelli di domanda, quindi ci saranno altri incontri nelle prossime settimane.

Stampa

Con i 24 CFU proposti da Mnemosine puoi partecipare al Concorso. Esami in un solo giorno in tutta Italia