Idonei TFA sostegno, partecipazione IV ciclo e di diritto al V. Questione sarà posta Miur

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Comunicato GISS Italia – Idonei tfa sostegno – In data 11/09/2019 la referente GISS- Italia, Prof.ssa Viviana Caruso accompagnata dal Prof. Fabio Salerno rappresentante UIL Scuola – Palermo, ha incontrato l’Assessore all’Istruzione e alla Formazione professionale in Sicilia, il Prof. Dott. Roberto Lagalla.

L’Assessore si è mostrato bendisposto a porre la questione degli idonei TFA Sostegno sul tavolo del MIUR in occasione dell’incontro del 17 Settembre 2019 che si terrà presso la sede del Ministero a Roma.

Consapevole:

• della condizione di estrema emergenza in cui si trova la scuola italiana nell’ambito del sostegno didattico per alunni con bisogni educativi speciali

• della grave carenza di docenti specializzati competenti e formati, figure fondamentali e adeguate a svolgere il delicato compito di insegnanti di Sostegno

• dell’elevato numero di idonei al TFA Sostegno 2019 (circa 6.000), docenti che come i vincitori sono stati selezionati superando le tre difficili prove di accesso al corso ( test d’ingresso, prova scritta e prova orale) ma che si sono trovati in posizione non utile in graduatoria a causa dell’esiguo numero di posti messi a bando negli Atenei

Presa visione delle seguenti proposte del GISS:

1. Possibilità di inserire gli idonei, di diritto, immediatamente, ampliando il numero dei docenti nei vari corsi, già avviati o che stanno per iniziare, nei diversi atenei d’Italia, fino ad assorbirli tutti

2. Prevedere un corso di specializzazione riservato agli idonei con avvio entro la fine del 2019, per inserirli tutti di diritto in questo

3. L’inserimento di diritto nel V ciclo TFA sostegno, quindi l’accantonamento di tutti i posti riservati agli idonei che già hanno superato le prove selettive e possono accedere direttamente al corso. Anche in questo caso riteniamo che il corso debba essere bandito entro la fine del 2019

si è detto disponibile a ricercare una soluzione favorevole per gli idonei TFA Sostegno 2019 da discutere nel corso del suo prossimo incontro al Ministero.

Versione stampabile
anief banner
soloformazione