Idonei infanzia e primaria concorso 2016: no nuovo concorso, assumeteci

Gli idonei infanzia e primaria concorso 2016 scrivono al Presidente del consiglio dei ministri Giuseppe Conte, ai vicepremier Salvini e Di Maio:

“Gli idonei infanzia e primaria concorso 2016 chiedono garanzia e tutela del proprio diritto, facendovi portavoce delle nostre richieste al governo, che ancora oggi sembra essere sordo e che vuole stabilizzare personale con 36 mesi di servizio anziché i docenti meritevoli e con  anni di precariato alle spalle (ricordiamo che la stessa Costituzione afferma che nella PA si entra per concorso), docenti che hanno superato   prove abbastanza selettive come i vincitori.
Chiediamo la trasformazione delle gm 2016 in graduatorie ad esaurimento e in subordine la proroga triennale delle gm 2016 proposta dal senatore Pittoni, prevedendo anche un piano di assunzione nazionale volontaria, anziché bandire un nuovo concorso e creare altre graduatorie infinite.
Il tempo stringe e le nostre graduatorie stanno per scadere, che si trovi subito una soluzione per noi, come è sempre stato per gli idonei dei precedenti concorsi.
In attesa di riscontro,
Giambalvo Mariella referente Sicilia gruppo comitato idonei infanzia e primaria concorso 2016″

Con i 24 CFU proposti da Mnemosine puoi partecipare al Concorso. Esami in un solo giorno in tutta Italia