Idonei concorso infanzia e primaria al sud con poche possibilità di assunzione, chiediamo permanenza nella GM 2016

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Gli idonei al concorso del 2016 sono i docenti che pur avendo superato tutte le prove concorsuali  non si sono collocati nelle posizioni opportune per essere vincitori.

Si definiscono“Vincitori a metà” perché il 334 ter non garantirà l’assunzione  degli idonei in tutte le regioni, perché solo laddove ci siano posti vacanti e disponibili potrebbero essere assunti.

Pertanto, gli idonei al nord probabilmente  avranno tutti il ruolo, mentre al sud tanti altri vedranno esaurirsi le loro speranze alla scadenza delle graduatorie di merito. La mobilità, poi, toglierà più posti ai vincitori del concorso 2016 e di seguito agli idonei. Per questo il Comitato Nazionale idonei infanzia e primaria Gm 2016,  che da settembre 2017 si batte per la tutela di tutti gli idonei, chiede agli USR di tutte le  regioni la pubblicazione  delle graduatorie di merito infanzia e primaria comprensive degli idonei e permanenza nella GM 2016 fino al totale assorbimento di tutti  “NON UNO DI MENO” anche su Piano Nazionale volontario.

Comitato Idonei Infanzia-Primaria Gm 2016
Presidente     Vittoria Morisani

Versione stampabile
anief anief
soloformazione