Idonei Concorso ds 2017: “Spazio anche a noi nel DL precari scuola”

Stampa

Dopo la pubblicazione di ieri della graduatoria nazionale di merito dei vincitori del concorso ds, saranno 2900 i dirigenti scolastici assunti nei prossimi anni (1982 sin dal prossimo 1 settembre).

Al riguardo commenta il neo costituito Comitato idonei Concorso ds 2017: “Apprezziamo tanto la disponibilità del MIUR nell’aver recepito immediatamente il nostro “sacrosanto” diritto di far parte della graduatoria di merito. Lasciarci fuori dalla graduatoria avrebbe significato sprecare delle risorse umane, individuate, dopo anni di studi e sacrifici, e dopo il superamento del test preselettivo, della prova scritta e di quella orale finale, come competenti e meritevoli, anche noi, di passare dal ruolo di insegnanti a quello di capi d’istituto”.

Prosegue il “neonato” Comitato: “Ora ci aspettiamo però dal Ministero uno sforzo ulteriore, che si può concretizzare subito con un intervento normativo. Noi 520 idonei del concorso per dirigenti scolastici del 2017 proponiamo in proposito l’inserimento di un emendamento ad hoc già all’interno del Decreto legge sui precari della scuola in discussione a breve in Parlamento, prevedendo lo scorrimento della graduatoria ad esaurimento e pertanto anche la nostra assunzione nel prossimo triennio.

Tale misura legislativa appare ancora più urgente, , soprattutto alla luce dei tanti imminenti pensionamenti di dirigenti scolastici in seguito all’entrata a regime della “quota 100”.

Concludono gli idonei al Concorso ds 2017: “Siamo grati nei confronti dei presidente Anief Marcello Pacifico che ha subito sposato la nostra causa e auspichiamo che tutti i sindacati facciano fronte comune con noi per ottenere quest’importante risultato per la scuola italiana dell’immediato futuro.

Per chi fosse interessato, si prega di contattarci al 3470318596 o di scrivere all’indirizzo e-mail: [email protected]

Stampa

Preparazione concorsi, TFA e punteggio in graduatoria con CFIScuola!