Idonei Concorso 2016 infanzia e primaria: quota 100, proroga GM, assunzione nazionale volontaria

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Comitato nazionale idonei infanzia e primaria Sicilia – Illustre Ministro Fioramonti, a scriverle  i docenti idonei del concorso infanzia e primaria 2016 delle regioni del Centro-Sud, costituitosi in comitato nazionale per la difesa del merito;  insegnanti  che hanno superato uno dei concorsi più selettivi della storia della scuola italiana.

Abbiamo assistito nei 14 mesi del governo precedente alla distruzione del merito e ad una chiusura al dialogo da parte del precedente Ministro  Bussetti, nonostante le prese di posizione in nostro favore delle onorevoli Azzolina, Casa, Villani e Granato, che hanno presentato interrogazioni e risoluzioni alle quali il Ministro ha continuato a fare orecchie da mercante, ed è mancata anche una risposta alle problematiche relative alle graduatorie di merito.
Dalla disfatta del governo ad oggi, ci siamo augurati che il MIUR andasse al M5S e così è stato.
Adesso chiediamo a gran voce di essere ascoltati  e avere un incontro costruttivo con lei.
Tra le richieste del comitato nazionale idonei 2016  chiediamo:
  •  quota 100 anche dopo Settembre
  • proroga urgente delle gm
  • piano nazionale su base volontaria e gm ad esaurimento per dare la possibilità a coloro che non potranno spostarsi, di essere assunti nella regione di appartenenza.

Tra l’altro ci appelliamo al suo buon senso considerato l’aspetto  che la tutela degli idonei era nel vostro programma scuola.

Certi di un riscontro,
attendiamo istruzioni per  un eventuale incontro che vorrà concederci.
Versione stampabile
Argomenti:
anief banner
soloformazione