Gli idonei concorso 2012, da “presenti nel piano assunzionale” a “fuori dal radar”. Il video

di redazione
ipsef

I docenti collocati nelle graduatorie di merito del concorso oltre il numero dei posti messi a bando rischiano di essere estromessi dal piano di straordinario di assunzioni 2015, se non presenti anche nelle Graduatorie ad esaurimento.

I docenti collocati nelle graduatorie di merito del concorso oltre il numero dei posti messi a bando rischiano di essere estromessi dal piano di straordinario di assunzioni 2015, se non presenti anche nelle Graduatorie ad esaurimento.

Secondo i dati forniti dal Ministero ne La Buona Scuola si tratta di circa 6.300 unità (magari qualcosa di meno, se si considera che dalla stesura del documento ad oggi sono state disposte ancora circa 14.000 immissioni).

In ogni caso, aspiranti docenti che per mesi sono stati rassicurati sull'inclusione nel piano di assunzioni 2015 (a partire dal documento La Buona Scuola di settembre 2014, per finire alla risposta del Ministro ad una interrogazione dell'On. Di Lello a febbraio 2015) salvo poi "uscire fuori dal radar", espressione con la quale il Premier Renzi nella conferenza stampa del 12 marzo comunica che non faranno parte del piano assunzionale previsto dal DDL.

DDL che deve ancora passare il vaglio del Parlamento, e dunque potrebbe essere modificato.

Il video con cui gli idonei del concorso 2012 raccontano la loro storia

Versione stampabile
anief
soloformazione