I tamponi salivari Lecca-Lecca che non spaventano i bambini, per ripartire in sicurezza a scuola. Ecco come averli

Stampa

Arriva da una società lombarda la più innovativa proposta per ripartire in sicurezza nel mondo scolastico e non solo.

Si tratta dei tamponi salivari Lollipop (o meglio Lecca-Lecca) che stanno sconvolgendo il mercato dei test rapidi antigenici, permettendo di processare velocemente l’esistenza del virus senza bisogno di provette o reagenti.

Il prodotto è infatti costituito da una sorta di Lecca-Lecca (da qui il nome Lollipop) che viene inserito dall’utente all’interno della propria bocca per qualche decina di secondi, per poi essere inserito nell’apposita piastrina di reazione per la verifica del risultato.

Il tempo medio di esecuzione è inferiore a 10 minuti e non vi è margine di errore, in quanto il prodotto si colora nel momento in cui la carica antigenica è sufficiente ad avviare il procedimento di rilevazione.

Con questo rivoluzionario sistema, certificato CE e regolarmente registrato sul portale dei dispositivi medico diagnostici del Ministero della Salute, si possono operare screening rapidi e sicuri, garantendo in tal modo la sicurezza in ambito scolastico, così come in ogni altro ambiente di lavoro.

Il prodotto è assolutamente non invasivo e può essere utilizzato con grande serenità anche dai bambini piccoli che possono evitare il ricorso ai classici tamponi rinofaringei, sempre molto invasivi e dolorosi e che spaventano sempre chi deve sottoporvisi.

Anche il costo è alquanto contenuto, non essendo superiore ai 3 euro, quindi permettendo di operare in sicurezza senza grandi investimenti di denaro e mantenendo sempre monitorata la situazione.

Guarda il video

La società importatrice e distributrice del prodotto è Ferrari Laboratory, con sede in Vigevano (PV), Corso Novara, n.171/1 ([email protected] – Numero Verde 800 837 884).

Stampa