“I ragazzi devono andare al liceo, poi agli istituti tecnici”. La proposta di Calenda fa discutere. Sei d’accordo? VOTA IL SONDAGGIO

WhatsApp
Telegram

“Tutti i ragazzi devono andare al Liceo. Dopo gli studi professionali e tecnici. Prima formiamo uomo e cittadino”. La proposta del leader di Azione, Carlo Calenda, fa discutere.

Nelle scorse ore il centro destra si è schierato compatto contro Calenda: da Rossano Sasso a Valentina Aprea fino a Matteo Salvini. Le parole dell’ex ministro dello sviluppo economico non sono piaciute agli esponenti di Lega e Forza Italia.

Chiediamo ai nostri lettori se sono d’accordo con le parole di Calenda e se ritengono una buona idea far fare a tutti i ragazzi il liceo e successivamente gli istituti tecnici e professionali.

VOTA IL SONDAGGIO

Crea la tua indagine per il feedback degli utenti

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur