I professori con 40 anni di contributi restano in servizio

di Lalla
ipsef

Uil Scuola Brindisi – Non è valido il licenziamento forzato dei professori che abbiano raggiunto una contribuzione massima di 40 anni; lo ha dichiarato il Giudice del Lavoro Di Brindisi.

Uil Scuola Brindisi – Non è valido il licenziamento forzato dei professori che abbiano raggiunto una contribuzione massima di 40 anni; lo ha dichiarato il Giudice del Lavoro Di Brindisi.

Infatti su ricorso dell’Avvocato Emiliano Caliolo il Giudice del Lavoro del Tribunale di Brindisi con ordinanza del 26/07/2010 ha dichiarato l’illegittimità del preavviso di pensionamento per l’effetto annullandolo.

Con la medesima ordinanza veniva dichiarato il diritto del prof. *** a rimanere in servizio nel profilo di docente e veniva ordinato all’Amministrazione resistente di astenersi dal porre in essere provvedimenti idonei a risolvere il rapporto di lavoro o comunque idonei a collocare in pensione il ricorrente.

Leggi anche

Annullato licenziamento docente in conseguenza del raggiugimento della massima anzianità contributiva

Ordinanze positive contro il pensionamento forzoso

Versione stampabile
Argomenti:
anief anief
soloformazione