I professori con 40 anni di contributi restano in servizio

Di Lalla
Stampa

Uil Scuola Brindisi – Non è valido il licenziamento forzato dei professori che abbiano raggiunto una contribuzione massima di 40 anni; lo ha dichiarato il Giudice del Lavoro Di Brindisi.

Uil Scuola Brindisi – Non è valido il licenziamento forzato dei professori che abbiano raggiunto una contribuzione massima di 40 anni; lo ha dichiarato il Giudice del Lavoro Di Brindisi.

Infatti su ricorso dell’Avvocato Emiliano Caliolo il Giudice del Lavoro del Tribunale di Brindisi con ordinanza del 26/07/2010 ha dichiarato l’illegittimità del preavviso di pensionamento per l’effetto annullandolo.

Con la medesima ordinanza veniva dichiarato il diritto del prof. *** a rimanere in servizio nel profilo di docente e veniva ordinato all’Amministrazione resistente di astenersi dal porre in essere provvedimenti idonei a risolvere il rapporto di lavoro o comunque idonei a collocare in pensione il ricorrente.

Leggi anche

Annullato licenziamento docente in conseguenza del raggiugimento della massima anzianità contributiva

Ordinanze positive contro il pensionamento forzoso

Stampa

1,60 punti per il personale ATA a soli 150€, con CFI!