I precari scendono in piazza: “Classi di 18 alunni, serve alla didattica e agli insegnanti. In Italia un docente su tre è precario” [VIDEO INTERVISTA]

Alla manifestazione del 26 marzo indetta da Priorità alla scuola, per protestare contro la didattica a distanza ci sono anche i precari: la nostra inviata da Roma, Elisabetta Tonni, ha intervistato Giulia Pezzella, del Coordinamento Nazionale Precari Scuola.