I precari protestano dinanzi al Ministero: “Chiediamo la stabilizzazione, Bianchi ci ascolti” [INTERVISTE VIDEO]

Stampa

Con un appello lanciato su Facebook con lo slogan “La staffetta precaria scende in piazza e non si ferma: unitevi allo sciopero del 6 maggio!”, il Coordinamento nazionale precari scuola lancia la sua iniziativa di astensione dal lavoro aderando all’agitazione sindacale promossa dall’USB Scuola e da altre forze sindacali.

A Roma manifestazione di fronte al Ministero dell’Istruzione. A Orizzonte Scuola intervengono Giulia Pezzella (Coordinamento Nazionale Precari Scuola) e Luigi Del Prete (segretario dell’Usb Scuola).

Interviste a cura di Elisabetta Tonni

Giulia Pezzella (Coordinamento Nazionale Precari Scuola)

“Le nostre richieste sono chiare, il ministro Bianchi ci ascolti”

Luigi Del Prete (Usb Scuola)

“Chiediamo la stabilizzazione dei precari, tramite un concorso per titoli e servizi. Lasciamo stare, per adesso, i concorsi ordinari”

Stampa

Personale all’estero: certificazione Inglese B2 e corso on-line Intercultura con CFIScuola!