“I nuovi mestieri della mobilità sostenibile”, il progetto Cnel-Istruzione-Rai per gli studenti

WhatsApp
Telegram

CNEL, Ministero dell’Istruzione e Rai Per la Sostenibilità ESG hanno avviato un progetto dal titolo “I nuovi mestieri della mobilità sostenibile” rivolto agli studenti della Scuola secondaria di secondo grado per orientarli nel mondo del green job e fornire, soprattutto ai più grandi, uno spunto di riflessione sui possibili sbocchi lavorativi che questo settore offre e può offrire in futuro.

Il materiale didattico, realizzato dalla Consulta nazionale per la Sicurezza Stradale e la Mobilità sostenibile del CNEL, in collaborazione con la Direzione Generale per lo studente, l’inclusione e l’orientamento scolastico del Ministero dell’Istruzione, è ora disponibile, per tutti i docenti, nella sezione “offerta formativa” della piattaforma Edustrada del Ministero.

Nell’ambito del progetto, le istituzioni coinvolte hanno promosso un contest dal titolo “Diventa mobility manager per un giorno”, indirizzato agli studenti di una decina di scuole secondarie di secondo grado del Comune di Roma, che verranno individuati dall’Ufficio Scolastico della Regione Lazio, con l’obiettivo di incoraggiare e diffondere non solo la cultura della sicurezza stradale ma anche quella dei corretti comportamenti, da utente della strada attento al tema della sostenibilità. Il concorso invita gli studenti degli istituti coinvolti ad illustrare un’iniziativa di mobilità sostenibile all’interno della propria scuola e, in particolare, a organizzare in modo ottimale gli spazi urbani vicini al proprio istituto, nelle vesti del nuovo mobility manager scolastico.

I migliori progetti, selezionati dal CNEL, verranno presentati pubblicamente in un evento ad hoc, alla presenza delle istituzioni rappresentate nella Consulta nazionale per la Sicurezza Stradale e la mobilità sostenibile dell’Organo di rilievo costituzionale, di Rai Per la Sostenibilità ESG e del Ministero.

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur