I numeri del TFA tengono conto delle scuole paritarie? ANIEF dice no alla chiamata diretta in Lombardia. Tutto sul TFA

di
ipsef

Aggiorniamo il blog dedicato a come si diventa insegnanti con quattro nuovi articoli. L’ANIEF dice no alla chiamata diretta in Lombardia. L’On. Cementero chiede al Ministro se nel computo dei posti per il TFA sono state prese in considerazione le esigenze delle paritarie. Danila propone di far valutare l’insegnamento di inglese alla primaria per l’accesso al TFA. I docenti precari di Siracusa lamentano i costi eccessivi per il TFA.

Aggiorniamo il blog dedicato a come si diventa insegnanti con quattro nuovi articoli. L’ANIEF dice no alla chiamata diretta in Lombardia. L’On. Cementero chiede al Ministro se nel computo dei posti per il TFA sono state prese in considerazione le esigenze delle paritarie. Danila propone di far valutare l’insegnamento di inglese alla primaria per l’accesso al TFA. I docenti precari di Siracusa lamentano i costi eccessivi per il TFA.

ANIEF Lombardia aderisce alla manifestazione del 21 aprile contro la chiamata diretta
L’Anief Lombardia comunica di aver dato la propria adesione alla manifestazione organizzata dal Coordinamento dei Lavoratori Precari contro la chiamata diretta (art. 8 del PdL 146 della Regione Lombardia) che si terrà sabato 21 Aprile 2012 alle ore 14,30 con …

Scuole paritarie e TFA
red – Il Ministero ha tenuto conto delle esigenze del personale delle scuole paritarie per stabilire i numeri dei posti disponibili per il TFA? Lo ha chiesto l’On. Cementero al Ministro Profumo. Dice Cementero nella sua interrogazione parlamentare che le …

Far valutare l’insegnamento di inglese alla primaria per l’accesso al TFA
Danila Iaconianni – Spett.le Orizzonte Scuola, ho avviato una petizione relativa al servizio su posto di lingua inglese nella scuola primaria che non è valutabile, a quanto pare, per accedere al TFA, neanche nella scuola sec. di 1 grado, anche …

I TFA dovrebbero avere costi contenuti
docenti precari della provincia di Siracusa – I TFA dovrebbero avere costi contenuti: non si può infatti pretendere di indebitare le famiglie monoreddito, nè tantomento creare altro precariato illudendo chi non ha mai insegnato; ciò è in disaccordo con quanto …

http://diventareinsegnanti.orizzontescuola.it

Versione stampabile
soloformazione