I “nonni vigili” per aiutare ad entrare ed uscire da scuola gli alunni della primaria. Il progetto

WhatsApp
Telegram

Ad Empoli torna il progetto “nonni vigili”, pensionati che volontariamente garantiscono gli attraversamenti stradali in sicurezza agli alunni delle scuole elementari in punti ‘sensibili’, per il traffico.

L’obiettivo, si spiega più nel dettaglio, è quello di assicurare una migliore organizzazione del momento di entrata e di uscita dalla scuola, agevolando così il transito dei bambini sugli appositi attraversamenti pedonali situati davanti alle scuole, riporta La Nazione.

I “nonni vigili” sorvegliano i bambini nell’attraversamento della strada, al momento dell’arrivo (quindi sino alla soglia del plesso) ed al momento dell’uscita dalla scuola, cioè fino alla consegna ai genitori.

Saranno la pettorina, cappellino e paletta a rendere riconoscibili i nonni vigili a personale della scuola, alunni e famiglie.

Secondo la stessa giunta, oltre all’utilità pratica per le famiglie, in termini di sicurezza, la valenza sociale dell’iniziativa è enorme.

WhatsApp
Telegram

Abilitazione all’insegnamento 30 CFU. Corsi Abilitanti online attivi! Università Dante Alighieri