“I giovani non vogliono Giorgia Meloni”. A Napoli universitari protestano ed espongono striscione con la scritta ‘Bella Ciao’

WhatsApp
Telegram

Si registrano polemiche fra i giovani in merito all’affermazione politica di Giorgia Meloni premier: e dopo le proteste di Milano, anche a Napoli gli studenti promettono battaglia.

All’Università L’Orientale di Napoli è comparso uno striscione sul balcone che si affaccia nel portone della sede storica dell’istituto che riporta il verso iniziale di “Bella Ciao”, riporta il Corriere del Mezzogiorno.

“Le università non saranno quei luoghi dove l’estrema destra potrà entrare indisturbata”, hanno spiegato i promotori dello striscione che è stato srotolato sul balcone che s’affaccia sul portone della sede storica dell’istituto, che ne ha anche una inaugurata qualche anno fa su via nuova Marina.

“I giovani che tanto sono stati menzionati in questa campagna elettorale, quegli stessi giovani fuori sede che per la maggior parte dei casi non hanno potuto votare ed esprimere il volto politico del paese, stamattina si sono svegliati e hanno voluto mandare un messaggio chiaro”, hanno spiegato i manifestanti. Che si oppongono al centrodestra “per quanto riguarda misure discriminatorie su genere, razza, classe e orientamento religioso» ma anche per «il suo volto liberista, fatto di aziendalizzazione e privatizzazioni”.

“Da Napoli nelle università, a Milano nelle scuole, i giovani non vogliono Giorgia Meloni”, è stata la conclusione.

WhatsApp
Telegram

TFA sostegno VIII ciclo 2023, diventa docente di sostegno: corso di preparazione, con simulatore per la preselettiva. 100 euro, a richiesta proroga di una settimana