I giovani e le scienze, il concorso UE per studenti italiani scade il 10 febbraio

WhatsApp
Telegram

La manifestazione I giovani e le scienze promuove e valorizza le competenze e le potenzialità scientifiche e tecnologiche dei ragazzi d’Italia, offrendo loro le più significative opportunità per confrontarsi, crescere e realizzarsi nella scienza e nelle sue applicazioni.

Gli obiettivi fondamentali dell’iniziativa sono: avvicinare i giovani alla scienza e alla ricerca, individuare e incoraggiare i più meritevoli e promettenti e stimolare lo spirito dell’innovazione e della collaborazione tra gli studenti.

L’iniziativa è riservata agli studenti italiani (singoli o in gruppo di non più di 3) con più di 14 anni il 1° settembre e meno di 21 anni il 30 settembre 2023, che frequentano le scuole secondarie di 2° grado. I vincitori delle precedenti edizioni non possono partecipare alla manifestazione.

Per partecipare è necessaria la conoscenza della lingua inglese.

I candidati devono presentare studi o progetti originali e innovativi in qualsiasi campo della scienza, della ricerca, della tecnologia e delle loro applicazioni come ad esempio: scienze biologiche, biochimica, chimica, microbiologia, scienze della terra, ingegneria, energia e trasporti, scienze ambientali, tecnologia della comunicazione e dell’informazione, matematica, medicina e salute, fisica e astronomia, scienze sociali, ecc.
Ciascun gruppo deve preparare un solo testo del progetto; ogni membro deve presentare il Modulo A di partecipazione, il certificato di iscrizione rilasciato dalla scuola o l’autocertificazione, 2 fototessere a colori (con il nome in stampatello scritto sul retro), la fotocopia della carta di identità valida e la fotocopia del codice fiscale e spedirli via posta o consegnarli alla segreteria del concorso (c/o FAST, piazzale R. Morandi 2, 20121 Milano) entro venerdì 10 febbraio 2023. Contestualmente è richiesto anche l’invio dei suddetti documenti con posta elettronica (a [email protected]) e la compilazione del Modulo B di partecipazione (online).

Vai alle info

WhatsApp
Telegram

Percorsi abilitanti riapertura straordinaria 60 cfu. Scadenza adesioni 24 giugno. Contatta Eurosofia