I fisioterapisti avvertono su pericolo lombalgia “da banco”. Un volume sulla corretta informazione

di redazione
ipsef

red – Già alle elementari 5 bambini su 10 soffrono di lombalgia. Un dato allarmante, dal momento che i loro genitori, alla loro età, sofferenti dello stesso male, erano la metà.

red – Già alle elementari 5 bambini su 10 soffrono di lombalgia. Un dato allarmante, dal momento che i loro genitori, alla loro età, sofferenti dello stesso male, erano la metà.

Sotto accusa gli zainetti carichi di libri, ma soprattutto una cattiva postura sui banchi. L’Aifi ricorda che l’età compresa tra i sei e i dieci anni è quella più importante per lo sviluppo muscolo scheletrico e in cui la schiena dei bambini è più delicata. Importante diventa quindi, per una corretta crescita, la postura, il carico sulle spalle e il peso del corpo.

Nasce per questo ”La schiena va a scuola: prime regole per rispettarla”, un volumetto a testo e fumetti, messo a punto dagli esperti dell’Aifi, l’Associazione Italiana dei Fisioterapisti. Il volume si rivolge ai genitori e agli insegnanti delle scuole elementari, ma anche agli stessi bambini. Se volete richiederlo andate sul sito www.aifi.net.

Versione stampabile
Argomenti:
anief anief
soloformazione