I Dsga vogliono una carriera dirigenziale: “Garantire una progressione ai lavoratori. Le scuole sono aperte grazie al nostro lavoro” [VIDEO INTERVISTA]

Stampa

“Vogliamo arrivare ad avere una nostra crescita. Voglioam la progressione. Oggi si nasce e si muore Dsga. Dobbiamo avere una progressione di carriera”. Lo dice Alberico Sorrentino, il presidente del Movimento dei direttori SGA, che è sceso in piazza a protestare davanti al Ministero dell’istruzione  per far sentire la propria voce in vista del rinnovo del contratto scuola. Dalla nostra inviata Elisabetta Tonni.

Dobbiamo avere dei ruoli stabili e definiti. Ad oggi le segreterie si reggono solo sui Dsga. Dobbiamo creare un’area dirigenziale. E prevedere un concorso per tutto il personale di segreteria“, prosegue il Dsga

Vogliamo anche un aumento di stipendio ma non solo. Non è possibile che i dirigenti scolastici abbiano uno stipendio di 3000 euro e noi di 1500. il prossimo rinnovo di contratto deve tenere conto anche di noi“.

E ancora: “Le scuole in questi giorni sono state riaperte grazie al nostro lavoro“.

Stampa

Acquisisci 6 punti con il corso Clil + B2 d’inglese. Contatta Eurosofia per una consulenza personalizzata