“I dirigenti non possono scegliere i docenti e quindi si affidano alla fortuna. Genitori? Assenti, ormai la scuola non è priorità”. Il pensiero di una preside

WhatsApp
Telegram

“Quella dell’autonomia scolastica è una riforma incompiuta: i dirigenti ad esempio non hanno alcuna possibilità di scelta dei docenti e quindi, così come gli studenti e le famiglie, devono affidarsi alla fortuna”.

Lo ha detto Anna Tiseo, dell’ANP di Cecina, nel pisano nel corso di una intervista su Il Tirreno.

Noi di Anp – aggiunge – pensiamo che se le scuole sono autonome, come un Comune per capirci, allora dovrebbe essere consentito loro anche di fare selezioni e concorsi per il personale di cui necessitano. Inoltre ricordo un’altra problematica: gli insegnanti, salvo al termine del periodo di prova quando entrano in ruolo, non sono sottoposti ad alcun tipo di valutazione sul lavoro svolto”.

La dirigente, parla di come sono cambiati i rapporti con le famiglie: “C’è scarsa partecipazione nel migliore dei casi, quando non ci sia forte conflittualità, e un sempre minore rispetto dei ruoli. Ciò denota una generale decadenza culturale: la cultura e la scuola non sono percepite come una priorità“.

I genitori – prosegue – arrivano a scuola spesso solo dopo numerose sollecitazioni quando c’è una non ammissione all’anno successivo. Spesso neanche ai consigli di classe per l’irrogazione delle sanzioni disciplinari e non partecipano agli organi collegiali. Nel Consiglio di istituto le decisioni finiscono per essere delegate sostanzialmente ai docenti“.

La dirigente scolastica Tiseo ha inviato una breve precisazione alla nostra redazione: “rispetto alle, quella sì legittime, lamentele di alcuni genitori sulle ‘competenze pedagogiche o didattiche’ di alcuni docenti, ho precisato che non c’è alcuna responsabilità del dirigente nella ‘assunzione. E poi chiaramente il problema della formazione in servizio che sostanzialmente è anche quella incompiuta, visto che in realtà non è obbligatoria ecc..”

WhatsApp
Telegram

Abilitazione all’insegnamento 30 CFU. Corsi Abilitanti online attivi! Università Dante Alighieri