I consigli di Crepet ai genitori: “Non si insegna a non gridare gridando. Mettere pochi, ma irrinunciabili paletti. Incoraggiate la creatività dei figli”

WhatsApp
Telegram

Lo psichiatra Paolo Crepet, in un’intervista al sito specializzato bimbi sani e belli, pone l’accento sulla necessità di un comportamento coerente da parte dei genitori nell’educazione dei bambini.

Crepet sottolinea come l’esempio sia fondamentale: non è possibile insegnare gentilezza o empatia se si agisce in modo contrario. Una massima che emerge è che non si insegna a non gridare gridando, indicando che le azioni dei genitori sono il primo modello di comportamento per i bambini.

Crepet evidenzia l’importanza di stabilire limiti chiari e ragionevoli. Questi “paletti”, se ben ponderati, offrono sicurezza al bambino e favoriscono lo sviluppo di un senso di responsabilità. L’analogia con i tutori nel mondo vegetale dimostra come un supporto saldo sia essenziale per una crescita sana e forte.

Per Crepet, è cruciale ripetere le regole con tono affettuoso e pazienza, riconoscendo che i bambini necessitano di tempo per interiorizzare le direttive. Tale pratica contrasta l’idea errata che la non conformità alle regole sia sempre espressione di capriccio o disobbedienza.

La gestione dei desideri è un altro pilastro dell’educazione secondo Crepet. Non soddisfare immediatamente ogni richiesta aiuta il bambino a sviluppare resistenza allo stress e tolleranza alla frustrazione. Parimenti, l’ascolto attivo dei bambini in tutte le fasi della crescita è vitale. Comprendere le loro emozioni e punti di vista nutre l’empatia e favorisce una comunicazione aperta.

È fondamentale riconoscere e validare le emozioni negative del bambino, aiutandolo a identificarle e gestirle. L’approccio contribuisce allo sviluppo emotivo e alla capacità di ritrovare il buon umore.

Infine Crepet sottolinea l’importanza di essere aperti nei confronti degli amici dei bambini e di stimolare la loro creatività. Questo non solo arricchisce la loro esperienza sociale ma anche la loro immaginazione e capacità espressive.

WhatsApp
Telegram

Abilitazione all’insegnamento 30 CFU. Corsi Abilitanti online attivi! Università Dante Alighieri