Hub vaccinali nelle scuole? Cirio: “In Piemonte siamo pronti, se i presidi ci aprono le porte, partiamo subito”

WhatsApp
Telegram

“Noi siamo stati disponibili fin dal primo giorno a portare la vaccinazione nelle scuole, però abbiamo avuto obiezioni più dal mondo della scuola che da quello sanitario”.

Così il presidente del Piemonte, Alberto Cirio, a margine della visita all’hub vaccinale del Valentino con il sindaco di Torino, Stefano Lo Russo, interpellato sulla proposta del ministro Bianchi di aprire centri vaccinali nelle scuole.

“Noi siamo pronti con i nostri infermieri e le nostre equipe a recarci nelle scuole a vaccinare – ha aggiunto – se però le scuole ci aprono le porte dal momento che il mondo della scuola ha giustamente sue regole, responsabilità e titolarità e dato che i presidi i titolari del potere di accesso nelle strutture scolastiche”.

“Credo – ha detto ancora Cirio – che il ministro faccia bene trasferire queste indicazioni agli Uffici scolastici regionali. Personalmente ritengo sia più logico, funzionale ed efficace anziché spostare decine di ragazzi e famiglie dalle aule scolastiche a fare vaccino farlo a scuola, ma il mondo della scuola ha le sue regole”, ha concluso.

WhatsApp
Telegram

ASUNIVER e MNEMOSINE, dottorato di ricerca in Spagna: cresci professionalmente e accedi alla carriera universitaria con tre anni di congedo retribuito