Halloween a scuola, l’idea di una docente fa breccia tra gli studenti: sagome di fantasmi creati con la prima pagina del loro libro del cuore

WhatsApp
Telegram

In occasione di Halloween, una scuola media del Piemonte ha introdotto un tocco spettrale alla sua biblioteca. Grazie all’ingegno di una classe, piccoli fantasmi hanno fatto la loro apparizione tra gli scaffali.

L’iniziativa, denominata “Brividi di lettura”, mira a incentivare la passione per la lettura tra gli studenti in un modo del tutto originale.

L’insegnante spiega che l’idea è scaturita dalle iniziative di promozione alla lettura che numerose biblioteche hanno attuato per Halloween. La docente, dunque, ha proposto ai suoi studenti di fotocopiare la prima pagina del loro libro preferito e di trasformarla in un fantasma tematico. “Così ho suggerito ai ragazzi di fare una copia della prima pagina del loro libro preferito e di colorarla, creando dei fantasmi in tema con la festa,” afferma la docente.

La proposta è stata accolta con grande entusiasmo dagli studenti, che hanno prontamente dato vita a sagome e volti espressivi. Lo stupore e la curiosità generati sono stati palpabili tra i compagni che hanno scoperto queste nuove ‘presenze’ nella biblioteca.

WhatsApp
Telegram

Abilitazione all’insegnamento 30 CFU. Corsi Abilitanti online attivi! Università Dante Alighieri