Il rischio infettivo negli ambienti scolastici

di Natalia Carpanzano

Il rischio infettivo presente nelle scuole non è particolarmente significativo, se non nel caso di presenza di soggetti in particolari condizioni (ad esempio lavoratrici madri) ed è sostanzialmente assimilabile a quello di tutte le attività svolte in ambienti eterogenei.