MIUR adotta codice di comportamento, quali sanzioni

di
ipsef

red – Il MIUR ha dato comunicazione dell’emanazione del Decreto relativo al Codice di Comportamento dei dipendenti del MIUR. Pubblichiamo il testo, i campi di intervento e le sanzioni previste per chi non rispetta il regolamento.

red – Il MIUR ha dato comunicazione dell’emanazione del Decreto relativo al Codice di Comportamento dei dipendenti del MIUR. Pubblichiamo il testo, i campi di intervento e le sanzioni previste per chi non rispetta il regolamento.

Il regolamento è valido per i dipendenti del MIUR centrale e periferico. Dopo i primi due articoli che affrontano le disposizioni di carattere generale e l’ambito di applicazione, il regolamento affronta gli ambiti di intervento.

Scarica il regolamento

Articolo 3
principi generali

Articolo 4
Regali, compensi e altre utilità

Articolo 5
Partecipazione ad associazioni e organizzazioni

Articolo 6
Comunicazione degli interessi finanziari, conflitti d’interesse e incarichi del dipendente

Articolo 7
Obbligo di astensione

Articolo 8
Prevenzione della corruzione

Articolo 9
Trasparenza e tracciabilità

Articolo 10
Comportamento nei rapporti privati, riservatezza e rapporti con i mezzi di informazione

Articolo 11
Comportamento in servizio

Articolo 12
Rapporti con il pubblico

Articolo 13
Disposizioni particolari per i dirigenti

Articolo 17
Contratti, appalti ed altri atti negoziali

Articolo 18
Vigilanza, monitoraggio e attività formative

Quali sono le sanzioni previste

Scarica il regolamento

La nota di comunicazione dell’adozione del regolamento

Versione stampabile
anief
soloformazione