Check list per la concessione delle palestre ad associazioni esterne

di Natalia Carpanzano
ipsef

In molti Istituti Scolastici la palestra è utilizzata sia dalla scuola che dall’Ente locale, che la concede in uso a società o gruppi sportivi, solitamente nelle ore pomeridiane e serali.

In molti Istituti Scolastici la palestra è utilizzata sia dalla scuola che dall’Ente locale, che la concede in uso a società o gruppi sportivi, solitamente nelle ore pomeridiane e serali.

L’uso promiscuo della palestra richiede la determinazione di precise procedure per la gestione della sicurezza, che devono chiare al Dirigente Scolastico quando concorda con il Comune o la Provincia l’accesso di soggetti esterni nei propri locali.

  1. Consegna del Piano di Emergenza della Scuola al Legale Rappresentante di ogni Associazione o gruppo sportivo che accederà nei locali dell’Istituto
  2. Richiesta da parte della Scuola e messa agli atti del Documento di Valutazione del Rischio dell’Associazione, dove venga indicata, tra l’altro, la composizione della squadra di emergenza dell’associazione stessa
  3. E’ utile prevedere una cassetta di Primo Soccorso (di proprietà della scuola) all’interno della palestra o in un locale attiguo, mentre i soggetti esterni dovranno tenerne un'altra sotto la loro diretta responsabilità e non dovrà essere utilizzata dal personale scolastico
  4. E’ indispensabile stabilire di chi è la competenza della pulizia della palestra e degli altri locali annessi e definire tempi e modi della stessa.
  5. Immagazzinare l’attrezzatura di proprietà della scuola (corde, materassini, ecc.) in modo ben distinto da quella delle società sportive che hanno accesso alla palestra, al fine di garantirne la sicurezza ed il controllo periodico
  6. E’ infine fondamentale definire, tra scuola e soggetti esterni, un regolamento di utilizzo della palestra e modalità condivise di comunicazione per la segnalazione di carenze, rotture, difetti e quant’altro possa creare pregiudizio alla sicurezza del locale palestra e del suo contenuto.

 

Tutto sulla sicurezza

Versione stampabile
Argomenti:
anief anief
soloformazione