Guida per le funzioni strumentali Orientamento. Le professioni e mestieri più richiesti in Italia. Aggiornato con brochure del Miur

di Lalla
ipsef

Giulia Boffa e Lalla – JobOrienta è la mostra convegno nazionale su orientamento, scuola, formazione e lavoro, che si è svolta a Verona dal 22 al 24 novembre e in cui è stata presentata l’analisi annuale del sistema informativo Excelsior di Unioncamere e Ministero del Lavoro. Dalla kermesse è possibile trarre una mini guida che i docenti con incarico Funzione strumentale Orientamento possono utilizzare come base per il proprio lavoro. Dai green jobs alle professioni creative tutti i settori in cui si prevede richiesta di personale. Aggiorniamo con i documenti inviati dall’Ufficio stampa Ikon

Giulia Boffa e Lalla – JobOrienta è la mostra convegno nazionale su orientamento, scuola, formazione e lavoro, che si è svolta a Verona dal 22 al 24 novembre e in cui è stata presentata l’analisi annuale del sistema informativo Excelsior di Unioncamere e Ministero del Lavoro. Dalla kermesse è possibile trarre una mini guida che i docenti con incarico Funzione strumentale Orientamento possono utilizzare come base per il proprio lavoro. Dai green jobs alle professioni creative tutti i settori in cui si prevede richiesta di personale. Aggiorniamo con i documenti inviati dall’Ufficio stampa Ikon

Le professioni più richieste

  • progettisti di sistemi informatic
  • consulenti di software
  • analisti programmatori
  • programmatori informatici (laurea in ingegneria informatica).
  • progettisti meccanici e di impianti industriali (preferiti gli
  • ingegneri meccanici e navali)
  • progettisti operanti nel settore dei servizi (meglio se con laurea in economia bancaria, finanziaria e assicurativa),
  • revisori contabili.
  • infermieri (con 3.500 assunzioni).

I diplomati più ricercati

  • diplomati in indirizzo legno, mobile e arredamento.
  • diplomati con indirizzo telecomunicazioni, termoidraulico, tessile, abbigliamento e moda, elettrotecnico e turistico-alberghiero.
  • commessi di negozio,
  • addetti alle amministrazioni
  • assistenti di vendita.

Green jobs

Nei green jobs le professioni high skill più richieste sono soprattutto

  • analisti e progettisti di software e i tecnici esperti in applicazioni, ingegneri energetico-meccanici e industriali-gestionali.specialisti nei rapporti con il mercato
  • tecnici del marketing
  • specialisti in scienze economiche

Indirizzi di laurea più gettonati

  • ingegneria elettronica e dell’informazione (poco più di 5.200 assunzioni di laureati in questo indirizzo),
  • economico (3.300),
  • scientifico, matematico e fisico (1.500 circa)
  • ingegneria industriale (1.300).

Gli introvabili

  • Professioni creative e culturali nell’ambito dell’artigianato introvabili in Italia sono il 43% del fabbisogno di pittori, stuccatori, laccatori e decoratori (in Campania le maggiori difficoltà),
  • analisti e progettisti di software, 40 su 100 difficili da trovare, (in particolare in Lombardia),
  • i tecnici programmatori, difficili da reperire per il 27,5% delle assunzioni previste (soprattutto nel Lazio).
  • difficili da reperire anche, per più di un terzo delle assunzioni previste, le figure legate alla lavorazione del legno come falegnami, attrezzisti di macchine per la lavorazione del legno (in Lombardia la maggiore difficoltà),
  • artigiani addetti alle lavorazioni artistiche del legno (soprattutto in Toscana).
  • Introvabili, tra le 20 e le 27 assunzioni previste su 100, anche artigiani e operai del settore calzaturiero (altamente ricercati nelle Marche),
  • sarti e tagliatori artigianali (ricercati in Veneto).
  • 30% delle assunzioni programmate di ingegneri industriali, gestionali e civili in particolare in Lombardia e nel Lazio.

I dati regionali

In Lombardia, si ricercano il 90% dei progettisti di sistemi informatici (oltre mille le assunzioni non stagionali previste a livello nazionale).

In Piemonte mancano venditori tecnici,

in Emilia Romagna invece i progettisti meccanici.

in Lazio tra i profili medium e low skill non ci sono abbastanza termoidraulici e installatori di impianti idraulici

in Trentino Alto Adige camerieri non stagionali.

Competenze richieste

Competenze trasversali considerate “molto importanti” dalle imprese per svolgere una professione creativa e culturale sono:

  • attitudine a lavorare in gruppo
  • capacità di lavorare in autonomia
  • capacità di problem solving
  • spirito di adattamento e flessibilità;
  • immancabile, la capacità creativa e di ideazione, ritenuta fondamentale per un quarto di queste figure creative e culturali in entrata (solo per il 10% circa nel caso delle altre).

Aumenta l’attività di alternanza scuola-lavoro, ma l’orientamento verso le professioni ricercate è ancora poco efficace

Documenti

60mila le nuove assunzioni di professioni creative e culturali nel 2012, per sostenere e promuovere il nostro made in Italy. Una ricerca Unioncamere indica i più ricercati e gli “introvabili”

GREEN JOBS: Più di 55mila nuove assunzioni previste dalle imprese entro il 2012: buone le opportunità per i giovani in cerca di lavoro

Unioncamere, occupazione: 65mila “introvabili” nel 2012 La “bandierina” degli irreperibili ai Termoidraulici nel Lazio, ai progettisti informatici in Lombardia e ai camerieri in Trentino Alto Adige

Le imprese cercano 65mila candidati da assumere. E non li trovano

La brochure del Ministero per l’orientamento a.s. 2013/14

Versione stampabile
Argomenti:
anief anief voglioinsegnare