Guerra in Ucraina, ogni giorno 22 scuole sono attaccate: 5,5 milioni di bimbi senza istruzione

WhatsApp
Telegram

Ventidue scuole attaccate in media ogni giorno in Ucraina dall’inizio dell’invasione russa, con 5,5 milioni di bambini rimasti senza istruzione.

Lo denuncia Save the Children, secondo cui, dal 24 febbraio quando è iniziato il conflitto, sono state danneggiate 869 scuole (il 6% di tutte quelle presenti nel Paese) e 83 edifici scolastici sono stati completamente distrutti. Secondo l’Ong, circa il 43% degli attacchi ha avuto luogo nell’Ucraina orientale. I bombardamenti hanno distrutto 50 edifici scolasti a Kharkiv.

10 mila gli studenti ucraini accolti in Italia

Ammonta a un totale di 10.064 alunni il numero dei ragazzi ucraini accolti nelle scuole italiane. Di questi 1.930 sono stati accolti nella scuola dell’infanzia, 4.876 nella scuola elementare, 2.467 nella secondaria di I grado, cioè alle medie, 791 nella secondaria di II grado, ovvero alle scuole superiori. Il dato arriva dal ministero dell’Istruzione.

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur