Gruppo precari: Renzi, Giannini, Faraone incontriamoci in TV/radio per confronto aperto

di redazione
ipsef

Il gruppo che si identifica come Movimento Nazionale Insegnanti Precari chiede alle radazioni televisive e radiofoniche di ospitare un confronto aperto tra docenti e il Presidente del Consiglio Matteo Renzi, il Ministro dell'Istruzione – Stefania Giannini, il Sottosegretario Miur – Davide Faraone.

Il gruppo che si identifica come Movimento Nazionale Insegnanti Precari chiede alle radazioni televisive e radiofoniche di ospitare un confronto aperto tra docenti e il Presidente del Consiglio Matteo Renzi, il Ministro dell'Istruzione – Stefania Giannini, il Sottosegretario Miur – Davide Faraone.

Il Movimento Nazionale Insegnanti Precari – si legge nel comunicato – reclama a gran voce l’esigenza di discutere criticità ed aspetti positivi, contenuti nel Ddl “La Buona Scuola” del 27/03/2015, sottolineando il bisogno di palesare tramite le Istituzioni della democrazia, come organi di stampa e televisione la situazione lavorativa e professionale dei docenti.

Si sollecita un dibattito aperto, che avvenga in diretta televisiva e rradio tra cittadini, lavoratori e Governo, affinchè la partecipazione non sia solo retorica e demagogica a discapito della collettività.

Per il Movimento Nazionale Insegnanti Precari

Prof. Riziero Agostinelli

Prof.ssa Gabriella Arruzzolo

Prof.ssa Cristina Rea

Prof. Giuseppe Fioravanti

Prof.ssa Antonella Bonacci

Versione stampabile
Argomenti:
anief anief
soloformazione