Gruppo FB “No PAS sostegno”: Petizione contro procedura specializzazione per docenti con 3 anni servizio

Stampa

Comunicato Gruppo FB “No PAS sostegno” –  Gent.mo Ministro, noi vincitori e idonei dell’attuale TFA Sostegno non approviamo la possibile attivazione di un PAS Sostegno per chi ha maturato tre anni di servizio o addirittura (da come si legge nelle dichiarazioni di note testate giornalistiche) un solo anno di servizio sul sostegno.

Esiste già un decreto (il DM 92/2019) che regola l’accesso alla formazione per la specializzazione su sostegno. Tale decreto, che ha indetto l’attuale ciclo di specializzazione, prevede una dura selezione in entrata, che ampiamente valorizza i docenti che hanno svolto servizio su sostegno attribuendo loro un punteggio supplementare in graduatoria.

Esistendo perciò una procedura di formazione alla specializzazione già in atto, basata sul merito, e che ampiamente valorizza i docenti con servizio, riteniamo che l’attivazione di un ulteriore percorso a loro riservato sia ingiusta nei nostri confronti.

Evidenziamo inoltre che tra i vincitori/idonei che richiedono il blocco del PAS sostegno molti insegnanti hanno già maturato tre anni di servizio.

Siamo in 14.224 a cui si aggiungono altri 15.000 idonei (che potranno partecipare come soprannumerari ai prossimi cicli) e i vincitori e gli idonei dei futuri TFA sostegno (i soli vincitori saranno, come da Lei annunciato, 45000 in tre anni).

Una tale attivazione vanificherebbe le nostre fatiche e i nostri sacrifici. Dopo aver superato infatti una selezione estenuante (3 prove selettive di accesso) nonché un percorso che prevede frequenza obbligatoria, 300 ore di tirocinio di cui 150 sul campo, esami continui, esame finale, non possiamo accettare che il titolo che conseguiremo (ovvero la sola specializzazione e non abilitazione) sia inferiore a quello che otterranno tantissimi docenti con tre anni di servizio tramite il solo PAS con selezione in uscita. In tal modo coloro che non hanno superato le selezioni del TFA potrebbero superare i i vincitori/ idonei tramite un percorso facilitato. Richiediamo inoltre che il nostro titolo (che è costato è costerà fatiche e soldi) sia considerato abilitante. Abbiamo creato a tal fine una petizione che ha già raccolto numerose firme (si veda il link allegato).

Petizione 

Stampa

Preparazione concorsi e TFA Sostegno con CFIScuola!