Greta Thunberg, soddisfatta della pagella. “Ho studiato sodo”

Stampa

Una pagella con il massimo di voti in 14 materie su 19. Nelle cinque il voto è stato quello successivo al massimo.

E’ il documento scolastico di fine anno di Greta Thunberg, una studentessa non proprio come le altre. Il suo attivismo ambientalista non l’ha distolta troppo dallo studio come ha dimostrato la pagella pubblicata sul quotidiano svedese Dagens Nyheter.

L’ideatrice e promotrice dei Friday for Future ha recuperato le lezioni perse durante gli scioperi studiando a casa per rimettersi in paro con il lavoro svolto dai suoi compagni.

A darne notizia è il sito Open.online fondato da Enrico Mentana, secondo il quale Greta Thunberg avrebbe deciso di non frequentare tutto il prossimo anno scolastico per concentrarsi ancora di più sulle lotte ambientaliste. Ha già spiegato che studierà in proprio.

Greta ha concluso il nono anno agli istituti Kringlaskolan a Soedertaelje di Stoccolma e si ritiene molto soddisfatta della sua pagella.  “Ho veramente lottato – ha detto – per ottenere questi voti. Ma ne è valsa la pena“.

Secondo quanto riportato dal giornale svedese, avrebbe anche aggiunto che la sua pagella sarebbe stata ancora più bella se non avesse perso le lezioni.

Stampa

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur