Green pass sui mezzi di trasporto: a Trento per gli studenti è sufficiente la mascherina Ffp2

WhatsApp
Telegram

La provincia autonoma di Trento cambia in parte le norme valide a livello nazionale per salire sui mezzi di trasporto: gli studenti fino a 19 anni possono usufruire dei trasporti dedicati senza obbligo di green pass, è sufficiente indossare la mascherina Ffp2.

Nella circolare del 10 febbraio si specifica che rientrano nel novero dei servizi dedicati:
a) servizi di Trentino Trasporti: sono da considerarsi servizi “dedicati” i servizi di trasporto scolastico che non compaiono negli orari al pubblico, sia in forma cartacea sia sul sito societario.
b) servizi di C.T.A.: tutti i servizi speciali di trasporto scolastico (non inseriti negli orari dei servizi di linea)
c) servizi del Consorzio Trentino Autonoleggiatori e ATI Vales S.c.s – La Ruota S.r.l. svolti per utenti diversamente abili: sono considerati servizi “dedicati” con l’obbligo di indossare i dispositivi di protezione delle vie respiratorie di tipo FFP2, ad esclusione dei soggetti con certificato medico di esenzione.

Tutte le corse utilizzate dagli studenti (ivi inclusi gli studenti nella fascia di età 12-19 anni), da chiunque effettuate e che non compaiono negli orari di linea, sono da considerarsi servizi dedicati e su queste corse, fino al 31 marzo 2022, è sufficiente la mascherina FFP2 senza obbligo di possesso di certificazioni COVID.

A Trento cambiano le regole anche sulle quarantene a scuola.

WhatsApp
Telegram

Avviso importante: come ottenere la Cessione del Quinto in Convenzione NoiPa senza pagare Commissioni e Spese d’istruttoria con PrestitoPiù