Green pass, sono previste eccezioni all’obbligo di possesso di certificazione verde?

Stampa

Come sappiamo il green pass rappresenta la grande novità di questo inizio di anno scolastico. Lo devono possedere ed esibire il personale scolastico e, in generale, chiunque entri a scuola ad eccezione degli studenti (tranne quelli degli istituti tecnici superiori). Nella sezione “Ritorno a scuola”, il Ministero dell’Istruzione ha pubblicato le FAQ ufficiali, aggiornate al 10 settembre. Ecco cosa dice il Ministero a proposito delle eccezioni.

L’obbligo di possesso e il dovere di esibizione della certificazione verde non si applicano ai soggetti che, sulla base di idonea certificazione medica e in conformità alle indicazioni del Ministero della Salute (circolare n.35309/2021) sono esenti dalla campagna vaccinale. Fino al 30 settembre 2021 in formato cartaceo, a tali soggetti viene rilasciata, una certificazione sostitutiva sufficiente a consentire l’accesso anche agli edifici destinati alle attività educative e scolastiche“. Scrive il Ministero dell’Istruzione.

NOTA

GUIDA OPERATIVA

Allegato 2 – Conferimento di delega di funzioni ai fini della verifica della certificazione verde Covid-19 del personale docente e ATA

Allegato 3 – Informativa sul trattamento dei dati personali per la verifica del possesso delle certificazioni verdi Covid-19 del personale

Lo speciale di Orizzonte Scuola

Rientro a scuola: green pass obbligatorio, mascherina, distanziamento, aerazione, orari. [LO SPECIALE AGGIORNATO]

Stampa

Eurosofia avvia il nuovo ciclo formativo: “Coding e pensiero computazionale per la scuola del primo ciclo”