Green pass scade durante lezione, preside chiama i vigili, ma docente non lascia la classe: “Interruzione sarebbe stata grave danno agli alunni”

Stampa

Altro episodio che vede protagonista un docente e il suo green pass. Altra situazione con la certificazione che scade durante l’orario di servizio. Secondo quanto raccolto dalla nostra redazione, ad un docente, che lavora in un istituto scolastico della Sardegna, è scaduta la certificazione durante l’orario di lezione ed è stato invitato ad andare via.

Ecco quanto spiega l’insegnante alla redazione di Orizzonte Scuola: “Il 30 settembre sono entrato regolarmente in classe e verso le 12.20 la responsabile del plesso mi ha convocato nel corridoio per comunicarmi che dalla centrale le segnalavano che il mio green pass era rosso. Mi ha chiesto di vedere il cartaceo e la sua app segnalava che era scaduto. Mi ha quindi invitato ad abbandonare la scuola. Rifiuto di lasciare la scuola, lasciare gli alunni ed evitare inoltre di incorrere nel reato di interruzione di pubblico servizio. Sottolineo alla collega che il mio ingresso è stato regolare e che questa “scoperta” da parte della Dirigenza rivelava forse un monitoraggio della mia persona già esposta pubblicamente perché contraria al green pass”.

Green pass scade durante orario di servizio, UIL Scuola: personale non va allontanato dal lavoro o sanzionato

Il suo racconto continua: “Dopo circa 10 minuti vengo nuovamente convocato all’ingresso della scuola dove mi aspettano 3 agenti in borghese della polizia municipale. Mi spiegano che c’è stata una “segnalazione” da parte dell’Istituto e oltre ai documenti mi chiedono di esibire il green pass che, anche alla loro app, risulta scaduto“.

E ancora: “Discussione pacata ma ferma; rimango nelle mie posizioni e non lascio la scuola. Sostengo che la scadenza della certificazione verde (atto meramente burocratico) non inficia in alcun modo le mie qualità professionali di docente e che oltretutto dal punto di vista sanitario rimango fra i presenti certamente il più sicuro. Sostengo inoltre ai tre agenti, che interrompere la lezione la ritengo un grave danno agli alunni, lesiva del loro diritto all’istruzione, a fronte di un mero atto burocratico, oltre all’ipotesi che si configuri il reato di interruzione di pubblico servizio”.

Infine: “Alle ore 12.50 i vigili, con buon senso, si congedano ed io posso riprendere e terminare il mio servizio”.

Green pass, cosa accade se scade durante orario di servizio a scuola. Anief: docenti e ATA allontanati, no caccia alle streghe

Green pass, controlli durante l’orario di servizio o al termine delle lezioni. Lo Snals dice stop: “Manca il rispetto della privacy”

Tampone scade durante la lezione, maestra senza green pass allontanata dalla classe: “Via come se fossi un’appestata”

Green pass, niente liste dei docenti “no vax”. Il Garante della Privacy: “si può verificare solo validità certificazioni”. Il Ministero al lavoro per soluzione, le ipotesi

Green pass, cosa accade se scade durante orario di servizio a scuola. Anief: docenti e ATA allontanati, no caccia alle streghe

Stampa

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur