Green pass, per docenti e ATA valido anche il tampone salivare

Stampa

E’ una delle novità del decreto approvato dal Parlamento il 15 settembre: per la certificazione verde Covid 19 saranno validi anche i tamponi salivari, meno invasivi rispetto ai naso-faringei. Dal 1 settembre al 31 dicembre tutto il personale scolastico è tenuto ad esibire il Green pass per poter accedere a scuola.

A prevedere la validità dei test salivari è un emendamento al decreto sul certificato verde, che dopo essere stato approvato dalla Camera, è stato approvato anche dal Senato.

Oltre alla vaccinazione, al tampone ogni 48 ore, e la guarigione dal Covid, docenti e ATA potranno accedere a scuola dunque anche con un test salivare.

Nel dubbio al momento il tipo o i tipi di salivari che si potranno utilizzare, ma su cui potrebbero arrivare dei chiarimenti dal governo.

I test salivari possono infatti essere molecolari e antigenici (rapidi): l’antigenico (fai da te o da effettuare anche in farmacia), mentre il molecolare va effettuato in laboratorio.

Decreto green pass, via libera definitivo dal Parlamento. I tamponi salivari saranno validi per la certificazione. TESTO [PDF]

Stampa

Concorsi ordinari docenti entro il 2021, anche DSGA. Preparati con CFIScuola!