Green pass, niente liste dei docenti “no vax”. Il Garante della Privacy: “si può verificare solo validità certificazioni”. Il Ministero al lavoro per soluzione, le ipotesi

Niente liste di docenti “no vax” perché “non è consentita la verifica diretta delle scelte vaccinali e della condizione sanitaria da parte dei dirigenti scolastici: devono limitarsi a verificare il possesso di una certificazione valida”. Così il Garante per la Protezione dei dati personali Pasquale Stanzione, in un’intervista a ‘La Repubblica’ in merito all’ipotesi che le scuole possano avere gli elenchi dei ‘prof’ vaccinati.