Green pass, Messa: “Non tutti sono felici e contenti, ma la sospensione, dopo cinque giorni di assenza, è legge”

Stampa

“La sospensione è di legge. Come da decreto, dopo 5 giorni di assenza non giustificata scatta la sospensione e così è e la si applica”. Così la ministra dell’Università e della Ricerca, Maria Cristina Messa, a margine dell’inaugurazione dell’anno accademico 2021-2022 dell’università Milano-Bicocca, replicando a chi le chiedeva se il ministero ricorrerà alla sospensione per i docenti senza il green pass, come avviene in ambito sanitario.

Quanto alle eventuali problematiche legate al certificato verde nelle università, “al momento non ho avuto segnalazioni particolari – ha spiegato Messa – ovviamente non tutti sono felici e contenti. Ci sono dei casi che leggo sui giornali di dissenso profondo, però dobbiamo guardare anche al lato positivo della cosa, cioè si è tornati in presenza e questo è lo scopo, non certo quello di punire”.   

Stampa

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur