Green pass a “durata indefinita” per vaccinati con tre dosi e guariti dopo il ciclo primario

WhatsApp
Telegram

Da lunedì 7 febbraio ci sono nuove regole sul Green pass che permettono ai vaccinati con terza dose o ai guariti dopo due dosi di vaccino non solo di potersi spostare senza vincoli, ma anche di avere una certificazione verde senza scadenza. Sarà illimitata la durata del certificato anche per chi, dopo il completamento del ciclo primario della vaccinazione, ha contratto il Covid ed è guarito. Varrà sei mesi, invece, il green pass rilasciato a chi ha avuto prima il virus e in seguito ha fatto due dosi. Per ottenere lar validità illimitata, insomma, bisogna sottoporsi alla terza dose.

Via l’obbligo di mascherine all’aperto a partire dall’11 febbraio in zona bianca. Al chiuso rimane obbligatoria in cinema teatri sempre, così come su treniaerei navi e tutti gli altri mezzi di trasporto pubblico, in particolare qui è ancora obbligatoria la Ffp2. In bar ristoranti la mascherina serve solo quando ci si alza dal tavolo; in palestra o nei centri sportivi solo quando si è nelle aree comuni.

Nuove regole quarantena, da oggi si cambia: le norme per la gestione dei casi Covid a scuola. RIEPILOGO

WhatsApp
Telegram

Concorso per dirigenti scolastici. Corso preparazione: 285 ore di lezione, simulatore Edises con 14mila quiz e modulo informatica. Nuova offerta a 299 euro