Green pass fino all’estate 2022, la Francia ci pensa

Stampa

Il governo francese vuole “mantenere la possibilità di ricorrere” al green pass “fino all’estate” del 2022, lo ha detto il portavoce Gabriel Attal, confermando che un progetto di legge per questo sarà presentato al consiglio dei ministri il 13 ottobre.

Il portavoce ha spiegato che l’intenzione è quella di “darci i mezzi ancora per diversi mesi per avere la possibilità di ricorrere a misure, se necessario, per proteggere i francesi“.

Al momento, la possibilità legale di usare il pass sanitario scade il 15 novembre. “Quello che vogliamo, quello che proporremo al Parlamento, è mantenere per alcuni mesi ancora, fino all’estate, la possibilità di utilizzarlo“, ha aggiunto.

Stampa

Concorsi ordinari docenti entro il 2021, anche DSGA. Preparati con CFIScuola!