Green pass, docente sospesa dal lavoro scrive una lettera: “Norma ingiusta e discriminatoria” [VIDEO]

WhatsApp
Telegram

Una docente di lettere in un liceo di Fabriano, nelle Marche, è stata sospesa dal lavoro perché senza green pass. “È ingiusto e discriminatorio – ha detto in una lettera inviata alla scuola – sono stata punita per aver esercitato il mio diritto alla libertà di scelta”.

“Il green pass non è una misura che sconfigge la pandemia e soprattutto non ci dice se l’individuo è sano. Una disobbedienza civile verso questo provvedimento. Non mi sono vaccinata per una mia storia personale, ho avuto il Covid lo scorso dicembre, ho ricevuto delle informazioni contrastanti sul vaccino, quindi ho deciso di non vaccinarmi”.

WhatsApp
Telegram

ASUNIVER e MNEMOSINE, dottorato di ricerca in Spagna: cresci professionalmente e accedi alla carriera universitaria con tre anni di congedo retribuito