Green pass, così si prepara il liceo Giulio Cesare di Roma: 4 verificatori

Stampa

Al liceo Giulio Cesare di Roma, nel centrale quartiere Trieste, tutto è pronto per il 1° settembre quando diventerà obbligatorio il Green pass per il personale.

“Ci stiamo organizzando in questa fase per la verifica dei certificati con l’App VerificaC19 in attesa che venga ultimata la piattaforma – spiega la dirigente Paola Senese – Per domani abbiamo previsto due assistenti amministrativi incaricati, già a conoscenza delle questioni legate alla privacy, a cui si affiancheranno due collaboratori scolastici. Si suddivideranno su due turni, uno al mattino e l’altro al pomeriggio, per gli esami per l’accertamento del recupero del debito formativo”.

Domani sarà presente a scuola circa un terzo del personale, ossia 30-40 persone, e una cinquantina di studenti sui due turni sui quasi mille iscritti nel liceo.

“Speriamo che tutto funzioni per il meglio” dice la preside. Quanto alla piattaforma che dovrebbe arrivare a giorni dice: “semplificherà le operazioni di controllo e le renderà più rapide”.

Stampa

Didattica inclusiva attraverso alcune figure del mito greco. Corso online riconosciuto dal Ministero dell’istruzione