Green Pass, Brunetta: “Per gli studenti over 12 idea tampone gratuito per andare a scuola”

WhatsApp
Telegram

“Il green pass rafforzato è la nostra sicurezza. La stragrande maggioranza degli italiani ha scelto di vaccinarsi e gli ultimi giapponesi rimasti a manifestare in qualche angolo di piazza italiana sono inseguiti dal vituperio delle genti, dal freddo e dalla solitudine”.

A dirlo, in un’intervista al Corriere della Sera, il ministro della Pubblica Amministrazione Renato Brunetta.

Per Brunetta, “la strategia è andare sopra il 90% di vaccinati con due dosi, limitare il più possibile il numero dei non vaccinati e, per chi non si immunizza, introdurre le restrizioni del nuovo decreto”.  

E alla domanda ‘Risolverete il problema degli studenti sopra i 12 anni costretti a pagarsi i tamponi per andare a scuola?’ risponde: “Per i più giovani si sta studiando il tampone gratuito. Ma intanto aver introdotto l’obbligo di green pass per il trasporto pubblico locale, completando la catena della sicurezza senza interrompere la mobilità, è un fatto importante”. 

WhatsApp
Telegram

ASUNIVER e MNEMOSINE, dottorato di ricerca in Spagna: cresci professionalmente e accedi alla carriera universitaria con tre anni di congedo retribuito