Green Pass, app per controllare a scuola arriverà in ritardo: il monito di ANP Puglia

Stampa

“C’è voluto quasi un mese” e ora “siamo in ritardo: la piattaforma sarà pronta, crediamo, non prima dell’inizio delle lezioni, che in Puglia è fissato al 20 settembre, anche se diverse scuole hanno scelto, sulla base della loro autonomia, di anticipare questa data”.

Così Roberto Romito, presidente dell’Associazione nazionale presidi della Puglia, con riferimento alla piattaforma informatica alla quale stanno lavorando i Ministeri di Istruzione e Salute per controllare i Green pass di docenti e personale.

Sempre sull’argomento, “il CTS ha dato via libera all’estensione della validità del green pass da 9 a 12 mesi, il che renderà ancora più inutile il controllo giornaliero per il personale scolastico che ha completato il ciclo vaccinale (in Puglia è circa l’86% del totale): sarebbe bastato infatti conoscere la data di scadenza del green pass per poter evitare controlli quotidiani su un grandissimo numero di soggetti che verosimilmente risulteranno ‘coperti’ fino ad oltre il 31 dicembre 2021, termine fissato per l’obbligatorietà delle misure previste dal decreto-legge. A nulla – prosegue Romito – è valso prospettare che la data di scadenza del green pass non è di per sé un dato sanitario sensibile, essendo equiparabile alla data di scadenza della comune certificazione medica che i lavoratori sono tenuti a presentare in caso di malattia senza che il datore di lavoro venga a conoscenza della relativa diagnosi. Il Garante della Privacy ha opposto il suo diniego e quindi sono inevitabili i controlli giornalieri, che saranno però molto più agevoli con l’avvento della nuova piattaforma”.

Rientro a scuola: green pass per docenti e Ata, mascherina, distanziamento, aerazione, orari scaglionati: le info utili [LO SPECIALE]

Ritorno in classe: green pass, temperatura, ingressi scaglionati e finestre aperte: così una giornata tipo a scuola

Test salivari per elementari e medie: l’Iss è pronto, ecco come funzionerà il piano

Stampa

Didattica inclusiva attraverso alcune figure del mito greco. Corso online riconosciuto dal Ministero dell’istruzione