In Grecia docenti ancora sul piede di guerra contro i licenziamenti

di Giulia Boffa
ipsef

Red – La Federazione degli Insegnanti delle Scuole Medie e Superiori (Olme) di Grecia ha indetto  una manifestazione davanti al Ministero della Riforma Amministrativa ad Atene in segno di protesta contro la politica del governo nel settore della pubblica istruzione.

 "Nessuna cassa integrazione, nessun trasferimento obbligatorio, nessun licenziamento sarà accettato o sarà motivo di guerra", si legge in un comunicato diffuso dalla Olme.

Red – La Federazione degli Insegnanti delle Scuole Medie e Superiori (Olme) di Grecia ha indetto  una manifestazione davanti al Ministero della Riforma Amministrativa ad Atene in segno di protesta contro la politica del governo nel settore della pubblica istruzione.

 "Nessuna cassa integrazione, nessun trasferimento obbligatorio, nessun licenziamento sarà accettato o sarà motivo di guerra", si legge in un comunicato diffuso dalla Olme.

Versione stampabile
anief anief
soloformazione